Opera Omnia Luigi Einaudi
Fondazione Luigi Einaudi ETS

A proposito di un articolo del «Common Sense»

Tipologia: Paragrafo/Articolo – Data pubblicazione: 18/01/1918

A proposito di un articolo del «Common Sense»

«Corriere della Sera», 18 gennaio 1918

 

 

 

Un armistizio, il quale fa grande onore alla cavalleria francese, ebbe luogo – scrive il Common sense -, durante il regno di Giorgio II (1727-1760), quando il marchese di Granby ed il Re d’Armi dell’Ordine della Giarrettiera furono inviati al campo per conferire al Principe Ferdinando di Brunswick-Lanenburg l’Ordine, della Giarrettiera. il Principe comandava allora gli eserciti alleati i quali combattevano contro la Francia, e ricevette gli inviati nel suo campo a Korsdorf. L’investitura ebbe luogo sotto una tenda aperta, eretta sulla sommità di una piccola collina situata in mezzo alle posizioni dei due eserciti avversari ed in pieno cospetto dei combattenti. Il maresciallo francese consentì ad un armistizio per quel giorno, ordinò alle sue truppe di unirsi agii spari a salve che salutarono la cerimonia dell’annodamento della giarrettiera e presenziò, insieme con il suo stato maggiore, al banchetto che fu dato in onore del festeggiato, proponendo egli stesso un brindisi alla salute del Principe.

Torna su