Ammonimenti
Tipologia : Paragrafi/Articoli
Data pubblicazione : 11/01/1920

Ammonimenti

«Corriere della Sera», 11 gennaio 1920

 

 

 

Ai sottoscrittori al nuovo prestito nazionale i quali versino l’intero ammontare della somma sottoscritta in contanti o in cedole dei titoli di Stato ammessi in versamento saranno immediatamente consegnati i titoli definitivi al portatore. Ai sottoscrittori con titoli (buoni del Tesoro, obbligazioni redimibili estratte, titoli esteri) di regola viene invece rilasciata una ricevuta provvisoria non girabile; allo scopo di permettere all’amministrazione di verificare se i titoli versati non siano falsificati o soggetti a fermo, perché compendio di furto o per altre ragioni non negoziabili. Fatta la verifica, si consegna il titolo definitivo, al portatore. Però se il presentatore è un cliente conosciuto e solvibile della Banca consorziata presso cui esegue il versamento, la Banca stessa e` stata autorizzata a consegnargli subito, senza attendere i risultati della verifica, i titoli definitivi al portatore del nuovo consolidato.

Torna su