Ammonimenti
Tipologia : Paragrafi/Articoli
Data pubblicazione : 16/01/1920

Ammonimenti

«Corriere della Sera», 16 gennaio 1920

 

 

 

Col tempo il prezzo del titolo del nuovo prestito nazionale, come anche dei precedenti, tenderà verso la pari. Anche il corso di 100 sarà raggiunto solo nel 1931, epoca fino alla quale lo Stato non può fare conversioni, ecco un bel guadagno che aggiunge all’interesse del 5.80% fornito dal titolo. Un guadagno di 15 lire (differenza fra lire 85 prezzo d’acquisto e lire 100 prezzo di arrivo o di vendita) ripartito in 12 anni da un vantaggio di circa lire 1.20 all’anno. Anche tenendo conto degli interessi di mora, il maggior reddito ottenuto in tal modo non è inferiore a circa 70 centesimi all’anno, il che porta il reddito netto del titolo al 6.50 per cento. Il reddito sarà anzi maggiore se il corso di 100 verrà raggiunto prima del 1931.

Torna su