<< Torna alla pagina precedente

10 gennaio 1946 – Addizionale a favore della stampa

Consulta Nazionale – Resoconti

Interventi e Relazioni parlamentari, a cura di Stefania Martinotti Dorigo, Vol. II, Dalla Consulta nazionale al Senato della Repubblica (1945-1958), Fondazione Luigi Einaudi, Torino, 1982, pp. 100-102

 

 

 

Le Commissioni riunite Affari politici e amministrativi e Finanze e Tesoro, incaricate di prendere in esame lo schema di provvedimento legislativo «Istituzione di una addizionale a favore della stampa italiana sui biglietti di ingresso negli ippodromi e nei cinodromi» (stampato n. 93), dopo breve discussione esprimono parere contrario e il provvedimento è respinto. A questo punto il consultore Libonati «pur essendo convinto delle ragioni per le quali il provvedimento è stato respinto, è d’avviso che le Commissioni facciano una raccomandazione al governo perché provveda in qualche modo alla grave situazione della Federazione della stampa»; L. Einaudi ritiene che tale raccomandazione debba essere contenuta entro quelle finalità d’interesse pubblico che il governo considera possano essere assolte dalla Federazione della stampa.

 

 

La raccomandazione del consultore Libonati, messa ai voti, viene approvata.

 

 

 

Torna su