9 giugno 1947 – Commemorazione dei fratelli Rosselli
Tipologia : Discorsi Parlamentari
Data pubblicazione : 09/06/1947

9 giugno 1947 – Commemorazione dei fratelli Rosselli

Atti Parlamentari – Assemblea Costituente – Assemblea plenaria, Discussioni

Interventi e Relazioni parlamentari, a cura di Stefania Martinotti Dorigo, Vol. II, Dalla Consulta nazionale al Senato della Repubblica (1945-1958), Fondazione Luigi Einaudi, Torino, 1982, pp. 615-617

 

 

 

L’on. Calamandrei invita l’Assemblea costituente a commemorare il decimo anniversario dell’uccisione di Carlo e Nello Rosselli. Aderiscono all’invito i deputati Cevolotto, Giua, Maffi, Macrelli, Tumminelli, Corbino, Gronchi e Fietta, quindi prende la parola L. EINAUDI:

 

 

Consentite, onorevoli colleghi, che io mandi alla memoria di Carlo Rosselli il saluto di chi ha avuto con lui lunga consuetudine di studio e di discussione, io insegnante, lui mio assistente nell’Istituto di Economia dell’Università Bocconi di Milano. In quell’epoca, come ancora dopo, il tormento ideale della sua vita, era di cercare la conciliazione e la sintesi tra il socialismo e la libertà.

 

 

Quelle erano discussioni feconde in cui noi convenivamo i nostri giovani allievi dell’Università di Milano. Ed il ricordo di quei giorni che mi torna dinanzi alla mente mi fa augurare che quei problemi che ci assillavano allora ed ancora ci assillano tuttavia siano, grazie alla sua memoria, fecondi di nobili risultati e di una sintesi necessaria ed utile per l’avvenire del nostro paese. (Applausi).

 

 

Intervengono ancora gli on. Bergamini e De Gasperi; per ultimo prende la parola il presidente Terracini e conclude la commemorazione.

 

 

Torna su